Chi Sono

Alessio Lombardo, residente in provincia di Palermo, è un perito capotecnico informatico diplomatosi nel 2013 all'Istituto Tecnico Industriale Vittorio Emanuele III di Palermo.

Fin da piccolo si avvicina al mondo dell'elettronica e dell'elettrotecnica. Inizia a costruire piccoli circuiti didattici, spesso con l'ausilio delle riviste di Nuova Elettronica.

Agli esami di terza media, presenta un modellino funzionante di una centrale idroelettrica a pompaggio.

Parallelamente a questo interesse, si appassiona al mondo del Software e sviluppa piccoli applicativi prima in Visual Basic .NET, che impara da solo, e poi in C e Java, quest'ultimi studiati a scuola.

E' appassionato anche di Retrocomputing e possiede una piccola collezione di vecchi processori e computer. Il suo legame con l'Hardware è rimasto forte nonostante il suo indirizzo di studi superiori non preveda questo tipo di approccio.

Nel 2010 inizia infatti a costruire il suo primo grosso progetto tutto dedicato all'hardware: il TTL Computer. Appassionato dal funzionamento del microprocessore, decide di crearne uno "da zero" utilizzando i circuiti integrati TTL della serie 74xx. La versione basilare del microprocessore (chiamata "Lite"), che necessita dell'intervento costante dell'utente, viene conclusa alla fine del 2011. Il suo lavoro verrà inserito nell'"home-built computers web-ring". Progetta anche una versione "Full" che comprende delle memorie RAM, ROM e FLASH e soprattutto una vera "Control Unit" e un sistema operativo. Purtroppo, vista l'enorme complessità del progetto, decide di interromperlo e di dedicarsi ad un progetto più "moderno" da presentare al suo esame di maturità.

Nel 2012 nasce quindi il progetto MAR10, un Robot dotato di numerosi sensori che consentono di effettuare misurazioni ambientali e altri compiti. E' l'occasione giusta per inglobare le sue conoscenze elettroniche e informatiche. Sceglie di utilizzare un Single Board Computer e non un semplice microcontrollore. In questo modo può programmare il Robot con il suo linguaggio preferito: il C. Allo stesso tempo, decide di costruire il robot senza utilizzare kit già pronti. Grazie a questo progetto, si diplomerà nel 2013 con il voto massimo di 100/100.